MUA: Motore Unico Amministrativo

MUA-BIANCO

FAQ

MUA “fotograferà” l’azienda e assegnerà in automatico gradi di rischio, responsabilità e ruoli, censirà nel frattempo luoghi fisici e digitali per l’archiviazione e, da quel momento in poi, se li riterrà idonei, guiderà ogni persona al loro corretto impiego secondo le specifiche competenze e prerogative. Non solo: terrà traccia di tutto e, in caso non abbiate pensato a soddisfare ogni criterio (compresi quelli del corretto inquadramento d’ogni dipendente, responsabile o dirigente) vi porrà le domande necessarie a soddisfare i requisiti informativi previsti dalla legge. Di fronte ad eventuali modifiche normative, infine, vi segnalerà e guiderà al da farsi.

Ancora una volta ci pensa MUA: genererà indicazioni (come lettere d’incarico, informative, ecc.) e tramite mail o sms invierà ogni documento alla specifica persona che deve riceverlo. Basterà un click per firmarli digitalmente e, finché il singolo non vi provvederà, MUA farà in modo di ricordarglielo a cadenza fissa. Procederà quindi alla corretta archiviazione di tutto il materiale ottenuto.

Nessun problema: MUA è pronta ad intervenire. Basta indicare chi lascerà l’azienda o il cambio di ruolo e l’intelligenza artificiale modificherà in automatico tutto ciò che ogni norma prevede sia mutato e riportato. Procederà nel mentre a generare le nuove lettere di incarico, informare il responsabile IT delle necessarie revoche ai diritti d’accesso, si attiverà per concedere le nuove autorizzazioni e, al bisogno, ottenere tutte le firme del caso. L’intelligenza artificiale si assicurerà che tutti i requisiti di legge siano soddisfatti nel minor tempo possibile.

Sbagliato: MUA pensa anche a quello a cui magari non fa caso un responsabile, un ufficio o un dirigente. Si pone tutte le domande che non le vengono fatte ma che sono fondamentali. Ecco che allora, nella misura e nei confronti degli specifici ruoli il software intelligente provvederà a periodiche domande per assicurarsi che non siano stati rilevati cambiamenti.

Certo: MUA non solo consentirà, attraverso il suo intuitivo interfaccia il cloud, di personalizzare a piacere ogni elemento, ma guiderà l’utente che ne abbia i requisiti di sicurezza a  farlo nel modo più corretto.